Sostenibilità

UNIZIP: etica e sostenibilità ambientale


Il Gruppo UNIZIP si propone come valore fondante lo sviluppo sostenibile dei propri prodotti, in quanto da sempre animato da un forte senso di responsabilità sociale.

UNIZIP ha scelto da tempo di adottare le linee guida definite dai programmi Detox e Zero Discharge of Hazardous Chemicals (ZDHC), monitorando quotidianamente i propri processi produttivi al fine di garantire una sempre maggior attenzione alla tutela delle persone e al rispetto dell’ambiente.

Per quanto concerne ogni step della nostra filiera produttiva ed unitamente ai nostri partner, sfruttiamo nei vari stabilimenti di produzione sempre più fonti di energia rinnovabile.

Inoltre trattiamo, ricicliamo e riutilizziamo le acque reflue, minimizzandone lo spreco. In tal senso la nostra idea di innovazione tecnologica passa principalmente attraverso piani di riduzione dei consumi di energia e risorse.

Un attento monitoraggio delle emissioni permette una costante riduzione dell’impatto ambientale, assieme all’ottimizzazione dell’uso delle risorse naturali. Un esempio è la costante riduzione di consumo di carbone a favore del gas naturale.

 

Il nostro impegno quotidiano si ispira al Decalogo sulla Responsabilità sociale e ambientale nel settore moda promosso dalla Camera Nazionale della Moda Italiana nel 2012, e si traduce nelle seguenti attenzioni che riponiamo quotidianamente all’interno dei nostri uffici e impianti produttivi:

  1. Minimizzazione dell’utilizzo dell’acqua negli impianti di galvanica, limitandone lo scarico a favore del riciclo, con trattamento dei fumi secondo i più rigidi standard ecologici.
  2. Alimentazione degli impianti di tessitura attraverso un completo sistema ad energia solare
  3. Rigenerazione della maggior parte dei materiali utilizzati nelle zip pressofuse, con particolare attenzione a mantenerne gli elevati standard di qualità.
  4. Conferimento ad aziende specializzate di tutti gli scarti metallici e di tessitura, che ne ottimizzano l’utilizzo in ambiti meno esigenti per caratteristiche tecniche e meccaniche.
  5. Tutti gli edifici sono aggiornati con le migliori tecniche di coibentazione, climatizzazione invernale ed estiva, e privi di coperture in fibrocemento, al fine di minimizzare i consumi energetici e l’impatto ambientale.
  6. Utilizzo di carta riciclata per tutti i materiali di consumo adoperati internamente.
  7. Meticolosa differenziazione di tutti gli scarti di produzione come legni e plastiche che vengono conferiti ad aziende specializzate nel riciclo.
Per noi di UNIZIP la passione e lo sviluppo tecnologico dei nostri prodotti formano un binomio inscindibile con l’attenzione etica agli impatti ambientali e sociali, con il massimo rispetto per la natura e per i nostri clienti.